I miei libri

Pagine: 68

Genere: Romanzo Horror-Fantasy

Formato: Ebook

Editore: Librinmente

Data pubblicazione: 19 Novembre 2015


Pagine: 124

Genere: Romanzo Horror-Fantasy

Formato: Cartaceo

Editore: Youcanprint

Data pubblicazione: 02 Settembre 2017

Trama:

Josepha Camiller scopre di essere una strega dopo aver salvato un coniglio in difficoltà. Entrera’ a far parte di  un mondo magico, sotterraneo. Andrà a studiare in una scuola di magia dove incontrera’ persone che ben presto diventeranno suoi amici, ma conoscerà anche dei nemici da cui dovrà diferdersi e cerchera’ di salvare il mondo magico dalle forze del male, ma non solo…

Amore, passione, tenerezza e magia, tutto questo e molto altro è “Josepha e la pozione dell’eterna giovinezza”di Valentina Agosta.

 

“Cosa saresti disposta a perdere, per salvare la vita di chi ami?”

 

 

 Pagine: 23

Genere: Racconto Fantasy

Formato: Cartaceo

Editore: Youcanprint

Data pubblicazione: 27 Gennaio 2017

Trama:

Il racconto s’intitola “Io sono Alice”, di genere fantasy.

Parla della famosa eroina del romanzo di Lewis Carroll, ma in una veste nuova in quanto grazie ad un incantesimo, Alice diventa reale e si ritrova a vivere due vite, tra fantasia e realtà.

Carroll si sente molto solo e grazie ad un incantesimo riesce a portare in vita Alice.

Da quel momento Alice è una bambina in carne ed ossa ma Carroll non può tenerla con se. Decide di affidarla ad una coppia di coniugi che non ha avuto la possibilità di avere figli.

All’età di sette anni cade nella tana del coniglio e rimane a Wonderland finchè alla morte di Carroll, Wonderland rischia di scomparire per sempre.

Alice dovrà risalire dal sottosuolo per trovare la dimora di Carroll e scoprire come salvare Wonderland dalla completa distruzione.

Ad aiutarla non ci saranno solo i personaggi che già conosciamo come Il cappellaio Matto o la Regina di Cuori.

Ci saranno anche personaggi che fanno parte del mondo reale.

Ben presto Alice scoprirà che è l’unica in grado di salvare Wonderland ma sta a lei decidere se in fin dei conti vuol far parte del mondo reale o del mondo dei matti.

 

“Tu sei la chiave. Tu sei la salvezza”